Il basket nelle scuole, atto secondo. Presso la scuola Primaria Fabrizio De Andrè – IC Mazzoni di Prato si è svolto il secondo incontro nel calendario dell’EasyBasketinClasse, il progetto educativo della Federazione Italiana Pallacanestro gestito da Neways che ha coinvolto nell’anno scolastico in corso oltre 2.500 classi, 60.000 alunni e 3.000 insegnanti.

Dopo la tappa di Verona, sono stati oltre 180 studenti e studentesse di Prato a cimentarsi in campo con l’Easybasket, in una mattinata di sorrisi e sport insieme al testimonial del progetto Giacomo Galanda e al tecnico federale Maurizio Cremonini. Presenti anche Simone Faggi (vicesindaco e Assessore allo Sport nel Comune di Prato), Ilaria Santi (Presidente Consiglio Comunale Prato), Massimo Taiti (Presidente Coni Prato), Simona Guarducci (Miur Prato), Simone Cardullo (Presidente Comitato Regionale FIP Toscana), Fabrizio Massai (Delegato Provinciale FIP Prato), Carlo Mariotto (Comitato Nazionale Allenatori).

“I ragazzi si sono divertiti tantissimo, e questo è il primo punto da sottolineare – così Giacomo Galanda -. Hanno appreso in modo immediato gli esercizi proposti da Maurizio Cremonini, e ho notato in tutti voglia e concentrazione. Il progetto Easybasketinclasse ha colpito nel segno, sta appassionando tantissimi bambini. Oggi hanno conosciuto un ex Azzurro, continuando ad amare la pallacanestro forse qualcuno di loro potrà un giorno vestire la maglia della Nazionale”. 

“La giornata odierna rappresenta una bella occasione per accendere una luce – ha detto Cremonini -, per mostrare ai bambini l’accessibilità al basket in modo easy. La nostra proposta per la scuola è semplice, i ragazzi l’hanno assorbita con gioia. La solita, splendida gioia che troviamo sui campi in queste occasioni”. 

L’8 maggio presso la Scuola Primaria Istituto Comprensivo Fermi di Matera il terzo e ultimo incontro del progetto EASYBASKETinCLASSE. 

EASYBASKETinCLASSE è il progetto educativo gratuito per le Scuole Primarie promosso dalla Federazione Italiana Pallacanestro e gestito da NEWAYS, azienda veronese specializzata in progetti di comunicazione. Il progetto, che coinvolge oltre 2.500 classi, 60mila alunni e 3mila insegnanti in tutta Italia, è stato presentato lo scorso 8 novembre alla Camera dei deputati e ha ricevuto a Roma, in occasione della presentazione, il patrocinio del Ministero della Salute, della presidenza della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. I prossimi incontri a Prato il 17 aprile e a Matera l’8 maggio

EASYBASKETinCLASSE si svilupperà fino a giugno 2018 e prevede l’utilizzo da parte delle classi del kit gratuito con schede didattiche realizzate da FIP e settore tecnico Minibasket e con pallone EasyBasket e la creazione di elaborati artistici per partecipare al Contest. Al termine dell’anno scolastico saranno premiate 20 classi, una per regione, oltre ad una vincitrice assoluta nazionale. 

Ufficio Stampa Fip

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •