La PMS Moncalieri vince contro Pontedera, la elimina e si qualifica agli spareggi dove affronterà l’HSC. Dopo i primi 6 punti tutti di marca piemontese, si scatena Pontedera che grazie alle triple di Barsotti e Belli mette a segno un parziale di 14 a 1. La PMS prova a reagire a fine prima frazione (chiusa 16-12 per Pontedera) ma nel secondo quarto Paulinus e Cecchi siglano un parziale di 9 a 0 che permette ai toscani un nuovo allungo. Nenna e Binovi però non ci stanno e riportano i propri compagni ad un solo possesso di distanza prima che il coast to coast di Redini sulla sirena di metà partita fissi il punteggio sul 37-32. Al rientro in campo dall’intervallo lungo, dopo qualche minuto equilibrato, Pontedera prova nuovamente a prendere le redini della sfida ma la PMS con Ciuffreda e Arduino risponde: 55-49 al suono della penultima sirena. In un quarto periodo combattutissimo i canestri di Arduino e Reggiani (e i pochissimi punti dei toscani nel quarto quarto) regalano il successo ai ragazzi di coach Spanu che sconfiggono Pontedera 61 a 71.

JUVE PONTEDERA – PALL. MONCALIERI 61 – 71 (16-12, 37-32, 55-49, 61-71)

JUVE PONTEDERA: Redini 8 (3/7, 0/1), Belli 3 (0/1, 1/1), Paulinus 9 (1/6, 1/1), Torrigiani* 9 (4/7 da 2), Puccioni NE, Mancini NE, Barsotti* 11 (1/3, 3/10), Cecchi* 17 (6/12, 0/5), Manfredi, Berti*, Guidotti* 4 (2/7, 0/1), Santoni. All. Tonti

Tiri da 2: 17/46 – Tiri da 3: 5/21 – Tiri Liberi: 12/14 – Rimbalzi: 48 16+32 (Paulinus 13) – Assist: 8 (Redini 3) – Palle Recuperate: 0 (Squadra 0) – Palle Perse: 36 (Cecchi 21) – Cinque Falli: Redini, Torrigiani, Berti

PALL. MONCALIERI: Arduino* 23 (3/5, 4/9), Tagliano, Ciuffreda* 4 (2/3 da 2), Nenna* 11 (4/9 da 2), Binovi 11 (3/5, 0/2), Framarin* 3 (0/7, 0/1), Galvagno NE, Zennato 4 (2/2, 0/1), Scognamiglio NE, Mortarino, Reggiani* 15 (4/18, 0/1), Dembech. All. Spanu

Tiri da 2: 18/49 – Tiri da 3: 4/16 – Tiri Liberi: 23/32 – Rimbalzi: 42 13+29 (Nenna 11) – Assist: 8 (Nenna 3) – Palle Recuperate: 1 (Reggiani 1) – Palle Perse: 9 (Reggiani 3) – Cinque Falli: Nenna

Arbitri: De Rico M., Castellano V.

Ufficio Stampa FIP

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •