L’under 16 eccellenza maschile del Don Bosco ha concluso le prime tre settimane di lavoro. Cinque ragazzi del 2003 arrivati dall’Azzurra Basket hanno rinforzato le fila contribuendo alla vittoria contro la Reyer Venezia (68-61). Nonostante la sconfitta di domenica mattina a Pola contro il KK Stoja (91-89), una delle migliori squadre del campionato croato, la squadra di coach Gilleri ha la possibilità di migliorare molto prima dell’inizio del campionato.

Le parole di coach Gilleri che fanno il punto dopo tre settimane di lavoro:

“Con il senno di poi, aver voluto lavorare con questo gruppo già dalla fine della scorsa stagione, ha anticipato i tempi di amalgama ed inserimento dei nuovi arrivati. Tre settimane di lavoro positive, dobbiamo continuare a limare i nostri difetti e battere il ferro caldo sulle nostre doti, sicuramente ci sono ampi margini di miglioramento ed abbiamo aggiunto non solo quantità, ma ulteriore qualità ad un gruppo già molto talentuoso: più alta sarà la competizione in allenamento e migliori saranno i risultati in partita; il campionato inizia domani, ho visto ottimi sprazzi di basket nelle due  metà campo in queste prime uscite contro avversari di assoluto livello, ora dobbiamo lavorare per essere concentrati e produttivi per tutti i quaranta minuti”.

La prossima partita contro il KK Stoja si terrà sabato 15 settembre. nella palestra di via dell’Istria alle ore 17.

TABELLINI
KK STOJA: Kosteśic 6, Rojnič 4, Pgrcan 2, Turič 3, Jaksič 22, Brkič, Pavletič 15, Plisič 1, Blazevič, Kostič 17, Šimac 11, Andrilovič 10, Stojsič. All. Ferlatti

DON BOSCO: Iannello 11, Schillani 4, Katalan 4, Matonte, Giachin 5, D’Urzo, Pernich, Polo 7, Longo 33, Butti 6, Venier 19. All. Gilleri

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares