La semifinale contro S. Giorgio Mantova si preannuncia equilibrata, almeno a guardare i risultati stagionali di entrambe le squadre. La tensione è palpabile e l’avvio è molto contratto, complice anche una lunga serie di fischi arbitrali nel primo quarto che tolgono subito dal campo Cibinetto, Fracassa e Galli. Da queste difficoltà, però, la Limonta Costa Masnaga esce molto bene: in attacco si costruiscono buoni tiri e la difesa è molto solida, nonostante qualche fallo di troppo. Le panterine vanno via in progressione, in modo particolare nel terzo quarto e il risultato finisce ben presto in cassaforte.

Adesso c’è da completare l’opera: la finale regionale, contro OFG Giussano, si disputerà domenica 9 giugno, alle ore 9:30, in Piazza Lombardia a Milano.

Ecco le parole di coach Bicio alla fine della partita: “Siamo molto contenti di questo risultato, probabilmente inimmaginabile a settembre e siamo ancora più felici di aver confermato la svolta avuta due settimane fa contro Geas. Adesso la squadra riesce a esprimersi molto meglio a livello collettivo rispetto a qualche mese fa. Avanti così”.

Limonta Costa Masnaga – Bk2000 San Giorgio 68-29 (20-11; 31-18; 47-22)

Parziali: 20-11 / 11-7 / 16-4 / 21-7

Limonta Costa Masnaga: Palmizio Sanvito NP, Smut Fargetta NP, Clod Formenti NP, Bass Rota 4, Chick Galliani 2, Mmo De Angelis 11, Vito Sanvito, Vale Fracassa 2, Gioppi Cibinetto 6, Au Colombo 9, Xel Galli 11, Cami Romano 1, Pando Trassini 8, Lalli Vidini 6, Bengie Luongo 8.

All: bicio – 3P: noi 0 / loro 0 – Falli F 29 / S 21– T.L. noi 8/21 loro 9/36

Arbitri: Sig.ri Marescalchi e Elitropi

Ufficio Stampa Costa Masnaga

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •