Hanno bissato la vittoria dell’andata e si sono laureate campionesse regionali le nostre giovani aquile Under 18, che ieri hanno battuto in casa l’Andros Basket Palermo con il punteggio di 87-46 (20 punti di Beatrice Stroscio, 14 Savatteri, 14 Rimi). All’andata Ragusa si era imposta a domicilio per 80-56. Continua dunque a consolidarsi ulteriormente il progetto di crescita e valorizzazione del settore giovanile della Passalacqua Ragusa, che vede la società iblea ormai stabilmente come una delle realtà più affermate dell’intera regione non solo a livello di prima squadra, ma anche in quel difficile compito che è quello della promozione e anche del reclutamento delle giovani più promettenti dell’intero panorama siciliano e non solo. Un aspetto da cui nessuna società sportiva può prescindere se vuole costruire attorno a sé una realtà che possa essere durevole nel tempo e capace di produrre giocatrici che poi possano costituire il patrimonio della stessa società sportiva. Con la vittoria di ieri pomeriggio la formazione biancoverde accede di diritto alla fase interregionale che si disputerà nel Lazio il 30 aprile, l’uno e il due maggio dove ad attendere la vincitrice della Sicilia ci sarà la prima della Campania (Battipaglia), San Giovanni Valdarno e una quarta squadra uscente da uno spareggio. Le prime due formazioni che si classificheranno in questo girone accederanno alle finali nazionali.

Michele Farinaccio, Ufficio stampa Passalacqua Ragusa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •