Breaking news
  1. Nazionale A – Il CT Sacchetti sceglie i 12 per la Lituania.
  2. U16 Giovanile: Futurosa Trieste non si ferma e vince ancora
  3. L’Apu Gsa Udine s’impone sul KKS Škrljievo e vince 113-70
  4. L’Alma Trieste batte la De Longhi Treviso e si qualifica per la finale di stasera contro i “foresti” di Udine
  5. Al via la seconda edizione del Trofeo “Città di Monfalcone”

Serie A2 Fem

23/04/2018

Un’emozione immensa, forse irripetibile per la catena di eventi innescata alla fine della stagione scorsa, con la bruciante sconfitta a Bologna nello spareggio promozione. Il Geas torna in A1, dove le compete per storia e tradizione, fra sorrisi, spumante e lacrime di gioia, dopo una stagione con poche macchie: 24 vittorie, 3 sconfitte e una partita ancora da giocare, derubricata ad amichevole di lusso, contro l’altra squadra che aspirava alla vetta della classifica e alla promozione diretta, Costa Masnaga.

23/04/2018

In anticipo sulla fine dei rispettivi gironi GEAS Sesto San Giovanni (Girone Nord) e USE Rosa Scotti Empoli (Girone Sud) sono state promosse in Serie A1 femminile.

07/04/2018

Nell’undicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 femminile, la Matteiplast Progresso Bologna affronta la formazione della Libertas Basket Rosa Forlì.

28/03/2018

Ala-guardia di 1.85, doppia nazionalità serba e ungherese (quindi “Bosman A”), 27 anni, un passato in tutte le nazionali serbe, dall’Under 16 fino a quella maggiore, un presente di buona giocatrice internazionale: questa è la carta d’identità cestistica di Sanja Orozovic che da oggi fa parte dell’organico del Geas, fino al termine della stagione.

24/03/2018

Una strizzatina d’occhio al passato – giusto per coccolarsi un pochino di fronte alla lunga teoria di prestigiosi successi in bacheca – uno sguardo attento al presente, anche per capire se la strada intrapresa è davvero quella che potrà condurre a rivivere i fasti trascorsi attraverso la promozione nella massima categoria.Traguardo indubbiamente più alla portata di Geas,…

18/01/2018
Le udinesi, trascinate da capitan Vicenzotti, sono riuscite a spuntarla sul campo delle isolane prevalendo di cinque lunghezze. Una Delser tutta cuore ha espugnato il campo di Selargius per 66-71 nell’ultima giornata d’andata del campionato di serie A2. Ancora una volta da sottolineare la prova maiuscola di capitan Debora Vicenzotti (24 punti) che nel momento di maggior difficoltà ha...